ALLA LUNGA QUALCOSA ABBIAMO FATTO

Cella Vinaria e i suoi Soci si sono occupati di numerose collaborazioni sempre basate sulla tradizione locale, la cultura e l’eno-gastronomia. Mostre, scritti, ricette, fotografie, realizzazioni artigianali con materiali di recupero, tante idee e curiosità, non solo sul web. La maggior parte di ciò che Cella Vinaria ha realizzato è proveniente dalle ideee e dalle opere dei suoi soci senza scopo di lucro, ovviamente. Un piccolo elenco delle principali

CELLA VINARIA REFERENZE

Aldo Luigi Guazzoni Maitre d’Hotel, Sommelier (Ordre des Coteaux de Champagne). Oltre 45 Anni di Servizio, di cui 27 al Palace Hotel di Gstaad, e nia Grandi Alberghi Internazionali, numerosi Personaggi del cinema, dello sport e della Politica Mondiale, Tre importanti riconoscimenti a livello Europeo e Grazie Anni di Insegnamento Presso la Scuola Alberghiera “E . Maggia “di Stresa (NO).

Pubblicazione Romanzo “JO MARZAPICCHIO e IO”

2011 – Il romanzo scritto da un nostro socio è un intreccio storico poliziesco ricco di ironia e azione. Pubblicato nel 2011 ha riscosso numerosi apprezzamenti da parte dei lettori e una più che positiva opinione da parte della critica letteraria.

  • Il romanzo ha presenziato al “Salone del libro di Torino” nel 2011

  • Fiera dell’editoria “Più libri, più liberi” ROMA nel 2012

  • Intervista durante il programma di letteratura “La luna e i falò” di Elleradio Roma.

CREAZIONE DEL SITO “cellavinaria.wordpress”

2012– Inizialmente il sito è nato con l’intento di informare i soci e i simpatizzanti divulgando le idee e le collaborazioni con altri siti regionali. Col passare del tempo il tutto si è trasformato divenendo un sito di informazione e divulgazione avvicinando la propria forma a quella di una vera e propria rivista online. Molte le pagine di storia e tradizione locale altre di gastronomia, ricette e curiosità raggiungendo numerosi Paesi d’Europa e del Mondo. I simpatizzanti del nostro sito wordpress sono innumerevoli e molti di loro fidelizzati anche dai social.

Creazione del Premio “QUALITA’ E TRADIZIONE”

2013 – Il premio è legato alla nascita della Cella Vinaria e alla nostra esperienza nell’ambito eno-gastronomico. Alcuni di noi possiedono una notevole tradizione famigliare riguardo la ristorazione internazionale oltre, naturalmente, ad una grande passione comune a tutti i soci. Queste caratteristiche ci hanno spinti a creare un riconoscimento serio e forte basato esclusivamente sulla qualità generale del locale da noi saggiato. I punti di partenza sono la tradizione locale e la qualità del prodotto visto nel suo insieme: l’impatto visivo generale, la cordialità, il servizio, la lista vini e non da ultimo il piatto proposto. Naturalmente i locali da noi esaminati devono, tassativamente essere alla portata della famiglia media, viene esclusa l’alta cucina o il locale pluristellato.

RICERCA E RIELABORAZIONE DI RICETTE

2013 – La gastronomia italiana è vasta e concede infiniti abbinamenti ma molte ricette che hanno fatto parte della nostra storia sono state messe da parte perchè considerate non più apprezzate dal palato moderno. Certamente vero, ma i gusti non sono tutti alla menta come recitava un vecchio sponsor di caramelle quindi noi ci siamo presi la briga di cercarle, valutarle e pubblicarne alcune e, via via ne pubblicheremo altre. Inoltre cerchiamo di invitare i nostri numerosi “fans” a prepararsi in casa i prodotti di base per le loro cene, proprio come facciamo noi. Il burro, il sale aromatico, il gelato anche senza gelatiera, il pane, i grissini, il brodo per il risotto, la pasta, i biscotti e i dolci, ogni cosa può essere preparata da noi in cucina lasciandoci meravigliati dall’esplosione di sapori creati da cose semplici e quotidiane.

ARTIGIANATO IN CELLA

2013-2015 – Realizzazione di una serie di Trofei donati a PRO LOCO Borgo Ticino al fine di premiare le manifestazioni del “Carnevale Borgoticinese”. I “TROFEI IN CELLA” hanno una particolarità tutt’altro che comune, ogni oggetto realizzato da “Cella Vinaria” è formato esclusivamente da materiali di recupero o riciclati, in prevalenza legno, ferro o pietra, alcuni molto antichi, il tutto rifinito con prodotti all’acqua. L’impiego di collanti e stucchi sintetici è ridotto al minimo essenziale. Nella particolare realizzazione dei trofei per il CARNEVALE BORGOTICINESE e la PRO LOCO, l’attenzione prestata è nell’utilizzo di materiali legati in qualche modo al nostro paese o comunque al territorio.

La figura stilizzata del simbolo storico di Borgo Ticino individuato nella torre campanaria e il suo supporto sono estratti da un palo SIP installato in via Valle nel 1954 (data ancora visibile dal piombo originale Sip), dal finale di un cardine in ferro battuto a mano databile al primo ‘800 e, il leggero basamento, da una porzione di un’antica cassa, ormai quasi totalmente distrutta, utilizzata come porta-attrezzi dagli operai manutentori della seconda metà dell’ 800, operanti sulla tratta ferroviaria Arona-Novara.

Mostra d’Arte “LE SCALE DEL SURREALISMO”

2014 – La mostra è stata inserita nella tradizionale rappresentazione gastronomica locale della “FESTA DELLE REGIONI E NAZIONI” che da una ventina di anni prende forma nelle strade di Borgo Ticino e riunisce le molteplici regioni e nazioni raccolte nello stesso comune. In quel contesto Cella Vinaria ha inserito negli antichi locali della propria sede una elegante mostra surrealista basata su lavori a matita colorata dell’artista EDOARDO GIUBERCHIO, sulle sculture in rame dello scultore DEMO e di un pezzo unico realizzato in esclusiva del maestro ALFREDO CALDIRON. Il percorso della mostra è proseguito nel nostro cortile aperto a tutti i commensali della festa e concluso nell’antica cantina dove è stato offerto un assaggio di alcuni vini piemontesi e novaresi.

PARTECIPAZIONE GIORNATA ECOLOGICA

2014Una rappresentativa di nostri soci ha partecipato attivamente alla giornata ecologica ripulendo assieme a Pro Loco Borgo Ticino e AIB diversi ettari della “Riserva Naturale del Bosco Solivo” mettendo le basi per una collaborazione continua al mantenimento di una riserva nell’area del Lago Maggiore si sicuro prestigio.

CONSIGLI ENOLOGICI – ALBO DEI VINI D’ITALIA

2014Inoltre pubblichiamo consigli per la cantine, l’imbottigliamento, la scelta di vini sfusi direttamente dalle cantine di zona, i periodi migliori per l’imbottigliamento.

Oltre il 70% di quello che noi utilizziamo in Cella Vinaria è prodotto dai nostri soci dal fregio in gesso e cemento bianco, ai nostri grembiuli ufficiali, le tovaglie per le riunioni, il bollo in ceralacca fino ai siti internet, oltre alle fotografie, alla grafica e all’arredo delle sede.

Esposizione Artisti Accademia d’Arte Brera Milano

2015 La seconda esposizione organizzata da Cella Vinaria vede ospitare due artisti direttamente dall’Accademia d’Arte di Brera, GIULIANO CATALDO GIANCOTTI scultore ed artista internazionale, e ANDREA BERTOLETTI pittore anch’egli internazionale.

SITO CellaVinariArt

2015 – Realizzazione di un sito dedicato a diversi tipi di arte dove su tutte domina la fotografia in diverse forme ma, non da meno vengono evidenziate altre forme come La Natura, La Moneta, La Cucina ecc. Naturalmente, come ci impone la nostra “politica”, la maggior parte di ciò che mostriamo è di nostra produzione a partire dalle fotografie al materiale immortalato ed esposto nei siti.

LA FIRMA IN BRONZO DI CELLA VINARIA

2015 – In occasione dei cinque anni dalla fondazione di Cella Vinaria abbiamo pensato di fissare nel bronzo la nostra storia. Partendo da una incisione realizzata a mano da Mario Mercuri, il nostro socio orafo Antonio Cerino ha realizzato un fregio in fusione di bronzo e argento. Ogni socio si è fornito di questa firma che rimarrà per sempre.

COLLABORAZIONE COSTANTE CON LA RIVISTA ENO-GASTRONOMICA INTERNAZIONALE ENOPRESS

Cosa è ENOPRESS?

2016Dal 1969 Enopress si è affermata quale voce del sistema vitivinicolo, sia nel nostro Paese che all‘estero, in unimpegno che ha contribuito ai successi del vino e delle tecnologie enologiche d‘Italia nei maggiori mercati mondiali. Apprezzata e accreditata, quale Agenzia di Stampa del Centro per la Informazione Enologica, per la sua azione di collegamento con il mondo aziendale produttivo e commerciale, Enopress si attiva ora sul Web per fornire un‘informazione professionale in tempo reale agli operatori e agli enti del settore con servizi, inchieste e notiziari specializzati diffusi on-line anche ai media e ai giornalisti specializzati al fine di estendere e ottimizzare la diffusione delle tematiche d‘interesse presso l‘opinione pubblica . Abbandonata la diffusione cartacea, ENOPRESS ON LINE, grazie a un avanzato sistema informatico interattivo, diviene strumento high-tech per la diffusione, promozione e affermazione della qualità enologica italiana in Italia e nel Mondo. Grazie a server specializzati, tecnologia ASP e pagine dinamiche, Enopress On-line assicura velocità, e affidabilità. Un media attuale e avanzato, “user friendly” nella terminologia del web, per un pubblico maggiormente esigente e attento, oltre che più vasto. Enopress on-line, inoltre, sarà presente suiprincipali motori di ricerca web, e su tutti gli altri strumenti di advertising telematica. Tuttavia,Enopress resta fedele alla sua identità di ” voce specializzata della vitivinicoltura italiana” in materia di informazioni di mercato , economiche e promozionali, di qualificazione e sviluppo produttivo, di normativa e comunicazione. Come tale, intende privilegiare il collegamento e la collaborazione con le aziende produttive e commerciali, gli specialisti e gli studiosi del settore, i consorzi, le amministrazioni e gli enti pubblici e privati, gli esperti di marketing e di pubbliche relazioni. I servizi informativi e notiziari dedicati, anche in lingua inglese , sono destinati, oltre che alla stampa e agli esperti, al settore commerciale e distributivo, agli importatori ed agli operatori esteri, agli Uffici Commerciali all‘estero, mentre particolare attenzione verrà riservata alla Cina, uno dei mercati principali per attrezzature e produzioni enologiche, con servizi speciali in lingua cinese. Enopress On Line per vivere l‘affascinante e immenso mondo dietro il bicchiere.·É a disposizione dei visitatori del sito e degli operatori quale “tribuna aperta” per il dibattito dei temi di fondo e per la diffusione delle informazioni sulle attività e le iniziative in corso. Enopress On-line per sfogliare le nuove pagine del vino, italiano innanzitutto, e per ricevere, nel mondo, Italian wine and enology news.

COLLABORAZIONE al libro “ TRACCE DI MEMORIA.”

2017Siamo onorati di aver collaborato con le associazioni borgoticinesi e con gli autori del curioso e piacevole libro dedicato alle,tradizioni e curiosità di Borgo Ticino. Uno splendido insieme di filastrocche, aneddoti, ricette, poesie in dialetto, racconti e testimonianze abilmente legati tra loro.

Cella Vinaria si è occupata della raccolta di vecchie foto gelosamente custodite da anziani borgoticinesi, molti di loro non sono più con noi, che generosamente ci hanno “prestato” le loro immagini del paese e dei loro cari per essere scansionate, adattate e messe a disposizione di tutti. Siamo felici di aver contribuito anche con un racconto sulla vita quotidiana negli anni venti con una testimonianza diretta di chi ha vissuto quell’epoca, da bambino.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...